VIDEO | Sono stato in TV e ho parlato di gialli

Sono stato in televisione e ho parlato di libri gialli, crime e ad alta tensione. Tra l’altro sono stato ospite di una televisione molto speciale, RBE TV che è la televisione della radio nella quale ho percorso i miei primi passi da giornalista.

Continua a leggere VIDEO | Sono stato in TV e ho parlato di gialli

“Lo guardo e sorrido come uno scemo”

Il 4 novembre è uno di quei giorni che rimarrà impresso dentro la mia memoria per sempre. Non voglio scrivere un post denso di retorica e di sentimentalismo, ma per un autore il giorno in cui può toccare con mano la prima copia del proprio libro rimane indelebile.

Continua a leggere “Lo guardo e sorrido come uno scemo”

Ho sbloccato un livello autore: sono finito nell’usato

Per me è un piccolo traguardo. Sì, perché come autore sento di aver sbloccato un nuovo livello, un po’ come si fa nei videogiochi dove per passare alla fase successiva devi raggiungere un primissimo obiettivo. Ecco, adesso posso passare alla fase ‘2’.

Continua a leggere Ho sbloccato un livello autore: sono finito nell’usato

Umberto Eco e le sue 40 regole utili agli scrittori

Negli ultimi giorni su facebook è diventato virale un post che riporta le 40 regole di Umberto Eco per parlare bene l’italiano. In realtà si tratta di 40 regole che sono molto utili anche a chi scrive, soprattutto a chi scrive. Piccola curiosità, notate bene come sono scritte queste regole.

Continua a leggere Umberto Eco e le sue 40 regole utili agli scrittori

‘Il cammino del guerriero’: #edèsubitocrime

Come può un’esperienza che in apparenza non ha nulla a che fare con la scrittura, diventare fonte di ispirazione per un nuovo progetto editoriale. Sì, perché entriamo nell’ottica che scrivere un libro è un vero e proprio progetto editoriale che ha più momenti di lavoro che vanno dall’idea, alla promozione. In mezzo c’è la scrittura.

Continua a leggere ‘Il cammino del guerriero’: #edèsubitocrime

Spy Story in salsa torinese: vi presento due libri

Qualche giorno fa al Circolo dei Lettori di Torino ho avuto modo di fare una divertente chiacchierata con Andrea Monticone e Maurizio Blini partendo da due loro libri. Il primo è uscito da poco in libreria con ‘I teschi di Malta’ (Buendia Books), mentre il secondo ci ha raccontato de ‘La congiura del geco’ (Edizioni del Capricorno).

Continua a leggere Spy Story in salsa torinese: vi presento due libri

Perché tutti amano i libri gialli? Una risposta c’è

“Nulla è più rassicurante di un libro giallo”, parola di Paolo Roversi. Lo ha detto al Circolo dei Lettori di Torino durante un incontro organizzato dal Torino Crime Festival – moderato da Fabrizio Vespa – che ha avuto come tema conduttore le professioni del giallo. Sì, il giallo, il genere più amato in Italia.

Continua a leggere Perché tutti amano i libri gialli? Una risposta c’è

Habemus copertina, il nuovo libro è in stampa

È sabato mattina, sono sveglio da poco e ho i capelli ancora. Ogni venerdì sera mi dico sempre che l’indomani voglio svegliarmi tardi, non sentire la sveglia e rimanere infagottato dentro le coperte. Tanto la stagione fa al gioco mio. Poi però, puntualmente, gli occhi mi si sbarrano prima di quando vorrei.

Continua a leggere Habemus copertina, il nuovo libro è in stampa

“Io mi informo su Instagram”: questo è il futuro del giornalismo?

“Io ormai mi informo su Instagram”, mi dice una ragazza. “Se vuoi capire veramente cosa è successo, vai su Twitch e ascolta cosa dicono loro”, aggiunge il giorno dopo un altro ragazzo nel bel mezzo di una accesa discussione sul calcio. Tutto questo a poche ore dall’ultimo corso di aggiornamento dell’ordine dei giornalisti durante il quale si è parlato di informazione digitale, in modo sbagliato.

Continua a leggere “Io mi informo su Instagram”: questo è il futuro del giornalismo?

Il blog di Gioele Urso