“Le colpe del nero” a scuola, abbiamo portato il CIE tra gli studenti

Quando ho cominciato a scrivere “Le colpe del nero” avevo un solo obiettivo: far conoscere al lettore il Centro di Identificazione ed Espulsione di Torino. Arrivavo da anni in cui più e più volte avevo visitato quella struttura e contribuito a denunciare quelle che giudicavo fossero le contraddizioni di quel posto. Continua a leggere ““Le colpe del nero” a scuola, abbiamo portato il CIE tra gli studenti”

“Le colpe del nero” alla Rassegna dell’Artiginato di Pinerolo

Domenica 9 settembre ho avuto l’onore e il piacere di presentare “Le colpe del nero” durante uno dei talk organizzati dall’Eco del Chisone in occasione della Rassegna dell’Artigianato di Pinerolo. Per me è stato un onore perché per me quella rassegna, essendo pinerolese, ha un’importanza speciale. È uno dei momenti più importanti per la mia cittadina e per il mondo dell’artigianato torinese.  Continua a leggere ““Le colpe del nero” alla Rassegna dell’Artiginato di Pinerolo”

Perché dovreste leggere “Le colpe del nero”?

Giovedì scorso sono stato ospite di Elisa Dante a Radio GRP, è stata la mia prima intervista per parlare de “Le colpe del nero”. Quasi al termine della chiacchierata però è arrivata la domanda principe, quella davanti alla quale le chiacchiere stanno a zero: perché dovremmo leggere “Le colpe del nero”? Continua a leggere “Perché dovreste leggere “Le colpe del nero”?”