I simboli, la pasquetta a casa e il primo maggio da salvare

A me della pasqua non è mai interessato molto, come dell’epifania e del natale in fondo. Io non credo e le feste religiose non mi hanno mai affascinato. Non ci vedo neppure quel velo romantico e poetico che solo il simbolismo portato all’estremo riescono a creare. Per me sono giorni come altri durante i quali, tra l’altro, non sono solito neppure festeggiare con la famiglia. La pasquetta però è tutta un’altra questione. Continua a leggere “I simboli, la pasquetta a casa e il primo maggio da salvare”

Video-Ricetta: come si cucina la schiacciata siciliana

Ciao a tutti, oggi aggiungo la sezione “Mangio” al blog. Perché? Perché per la prima volta ieri, il 7 aprile, qualcuno è arrivato su questo blog attraverso il mio profilo Instagram e dovete sapere che sul mio Instagram si parla esclusivamente di cibo. Era da tanto che pensavo di aggiungere questa sezione al blog. Cominciamo con una video-ricetta: la schiacciata siciliana! Iscrivetevi al mio gruppo … Continua a leggere Video-Ricetta: come si cucina la schiacciata siciliana

Il coronavirus, la mia pigrizia e l’elenco di quel che non ho fatto

Questa riflessione, e il relativo elenco, nasce da alcuni fattori che mi caratterizzano: in primo luogo, anche se estremamente pigro, sono anche una persona che si annoia facilmente e dunque sono intasato di cose da fare; in secondo luogo, essendo appunto estremamente pigro, rimando con metodo e organizzazione al domani tutto quel che posso. Un ragionamento che funziona in tempo di pace, ma che il coronavirus ha mandato (in v***a) a rotoli. Continua a leggere “Il coronavirus, la mia pigrizia e l’elenco di quel che non ho fatto”

Il coronavirus, il caffè e cosa ho scoperto di me

Questa mattina mentre mi stavo versando la seconda tazzina di caffè ho realizzato una cosa e un po’ mi sono stupito. Mi sono reso conto che questo coronavirus è un po’ come Thanos, il cattivo degli Avengers: è una grande merda, ma ha anche effetti collaterali che ci porteremo dietro anche dopo e che ci serviranno a migliorare noi stessi. Continua a leggere “Il coronavirus, il caffè e cosa ho scoperto di me”